• matwork

  • macchinari

Il Pilates in gravidanza

La gravidanza, per la maggior parte delle donne, è il periodo più bello e il più desiderato, ma allo stesso tempo desta tanta agitazione ed ansia per la salute del nascituro e per la forma fisica che si avrà.
Spesso un aiuto si cerca nei medici specializzati e nei centri fitness, ma un validissimo rimedio viene proprio dal Pilates che apporta una maggiore elasticità, permettendo così di affrontare la gravidanza e il travaglio in modo più sereno e felice.
Essere attivi nel periodo della gravidanza è fondamentale per mantenere il tono muscolare e per controllare la postura, scongiurando in tal modo problematiche scheletriche.
pilates-gravid-III+trim-schiena I benefici del Pilates riscontrabili durante la gravidanza sono molteplici e ve li riassumiamo di seguito:

Rende consapevoli del proprio corpo
Migliora la postura riducendo le tensioni articolari
Grazie ad esercizi mirati, migliora la funzionalità degli apparati circolatorio, linfatico, digerente e respiratorio
Riduce le problematiche alle spalle e al collo causate dall’aumento del seno, migliorando la postura
Aiuta a rilassarsi grazie a specifiche tecniche di respirazione, molto importanti per tutto l’arco della gravidanza e durante il parto
Rinforza la muscolatura centrale che dovrà aiutare a sostenere il peso sempre maggiore del bambino nonchè la colonna vertebrale
Dà sollievo a piedi, caviglie e ginocchia posti sotto sforzo a causa del maggiore peso da sostenere e molti esercizi possono essere svolti stando seduti
Allena il pavimento pelvico in vista del parto
Aiuta nella preparazione al parto.

Per trarre tutti i benefici da questa disciplina in questo periodo così delicato è necessario avere costanza.
Il Pilates dunque è fortemente consigliato, mentre sono assolutamente da evitare le attività che aumentino eccessivamente il battito cardiaco.
Svolgere attività fisica durante la gravidanza è fondamentale anche dal punto di vista psicologico in quanto la donna è più sicura di sè e riesce ad accettare con maggior consapevolezza il cambiamento fisico.
Come il Pilates, anche lo Yoga è consigliato nel periodo di gestazione, essendo anche quest’ultima una disciplina che non aumenta eccessivamente il battito cardiaco, ed entrambe hanno come obiettivi quello di mantenere il corretto allineamento posturale visto che il baricentro durante i nove mesi della gestazione subirà un lieve spostamento.

Questo articolo ha il solo scopo di informare e di invogliare a praticare queste discipline così benefiche in questo periodo di innumerevoli cambiamenti.
Prima di iniziare qualsiasi attività è bene consultare il proprio medico.
Si raccomanda di interrompere gli esercizi tra l’ottava e la quattordicesima settimana della gravidanza.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

PPM

PPM ROMA CENTRO

Via Collina 36, Roma

Tel e Cell

0695219189 | 3899164854 | 3921072722

Mail

info@pilatesroma.it
PPM

PPM ROMA TALENTI

Via Franco Sacchetti 78, Roma

Tel e Cell

0687210224 | 3459341777

Mail

talenti@pilatesroma.it
ИТ новости