• matwork

  • macchinari

L’articolazione sacroiliaca

bacino

Bisogna sempre proteggere questa articolazione prima di eseguire le torsioni.
Il dolore in prossimità dell’articolazione sacroiliaca, o S1 è un disturbo riscontrato di frequente.
E’ molto più diffuso tra le donne e ciò dipende in parte dagli ormoni legati al ciclo mestruale, gravidanza e allattamento che rendono i legamenti più deboli.
A prescindere dal sesso, una lesione S1 può avere un impatto negativo sulla pratica e nella vita. Stando in piedi, il peso del tronco, testa ed estremità superiori passa lateralmente da questa articolazione alla grande pelvi, poi dal bacino alle gambe, e a piedi e pavimento. Ciò rende l’articolazione S1 fondamentale, e ci permette di sostenere il peso con le ossa.

Nello yoga, sul tappetino, gli asana di torsione costituiscono la causa principale di lesioni all’articolazione S1. Questo perchè spesso gli insegnanti dicono agli lllievi di tenere il bacino fermo durante le torsioni. Ciò può provocare uno stiramento dei legamenti che lo tengono unito all’osso sacro, stressandolo eccessivamente. Quando il bacino è ancorato al suolo la torsione deve provenire solo dal rachide, il che significa che l’osso sacro viene trascinato nella torsione con il resto della colonna, mentre il bacino è trattenuto al suolo e si sposta in direzione opposta.
Praticare più volte in questo modo stira i legamenti sacrali che tengono bacino e osso sacro uniti, provocando dolore.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

PPM

PPM ROMA CENTRO

Via Collina 36, Roma

Tel e Cell

06.95219189 | 389.9164854 | 3921072722

Mail

info@pilatesroma.it
ИТ новости