• matwork

  • macchinari

PILATES YOGA DAY SABATO 28 GENNAIO

SALA MAT

PILATES YOGA DAY IN VIA COLLINA,36
Sabato 28 Gennaio 2017

Presso lo Studio di Pilates e Yoga in via Collina n. 36 (zona P.zza Fiume) si terrà il “Pilates Yoga Day”, una presentazione pratica delle nostre discipline
ORARIO:
Mattina dalle 10:00 alle 12:00

SALA MAT
Power Yoga | Hatha Yoga | Pilates Matwork (base/advanced)

SALA ATTREZZI
Reformer | Springwall

Sessioni della durata di 30 minuti; la partecipazione alle lezioni ha un costo di 5€ per i minigruppi Matwork Yoga e Pilates e 10€ per lezioni sui grandi attrezzi (reformer e springwall).
E’ necessario iscriversi in ciascuna disciplina perchè ogni gruppo è a numero chiuso.
Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci.
Info e prenotazioni
tel 06.952.19.189 | cell 3899164854 | mail info@pilatesroma.it | www.pilatesroma.it
Orario segreteria: dal lun al ven dalle 16.00 alle 20.00

INIZIO CORSO POWER YOGA CON PROMOZIONE MENSILE

power Finalmente martedì 10 Gennaio 2017 alle ore 18:15 presso lo studio PPM di Via Collina partirà ufficialmente il corso di Power Yoga di durata 45′ con la nostra bravissima insegnante Maddalena.
Nello yoga dinamico le posture sono collegate tra loro in un fluire in transizione che crea una tensione dinamica.
I muscoli attorno alle articolazioni vengono attivati per favorire un lavoro isotonico che ha un potente effetto dal punto di vista energetico, sviluppando una forza mentale che aiuta a liberarsi dai blocchi energetici.
Tutte le asana vengono affrontate in sincrono con il respiro, ossigenando costantemente la muscolatura.
E’ un corso davvero interessante che promuove la forza di corpo e spirito.
Inoltre è attiva la promozione sull’abbonamento combo di Power Yoga e Pilates Matwork al costo di €70 mensili.
Per qualsiasi ulteriore informazione contattare la segreteria allo 0695219189.
Orari segreteria: lun-ven 16:00 – 20:00

PRESENTAZIONE POWER YOGA SABATO 5 NOVEMBRE

power-yoga-1

Carissimi,
Sabato 5 Novembre presso lo Studio di Pilates PPM di Via Collina,36 (zona P.zza Fiume) dalle ore 10:30 alle ore 12:00, si terrà un seminario di presentazione della disciplina del Power Yoga o Yoga Dinamico.
Nello Yoga Dinamico le posture sono collegate tra loro in un fluire in transizione che crea una tensione dinamica.
I muscoli attorno alle articolazioni vengono attivati per favorire un lavoro isotonico che ha un potente effetto da un punto di vista energetico.
Si sviluppa una forza mentale che aiuta a liberarsi dai blocchi energetici.
Tutte le asana vengono affrontate in sincrono con il respiro, ossigenando costantemente la muscolatura.

Vi aspettiamo per questa lezione davvero interessante e coinvolgente tenuta dalla nostra bravissima insegnante Maddalena.

Per qualsiasi ulteriore informazione e per prenotazioni contattare la segreteria allo 0695219189.
Orari segreteria: lun-ven 16:00 – 20:00

Hatha Yoga e Yoga Dinamico

Troviamo spesso negli studi di Yoga e pilates queste due discipline, ma non riusciamo ad avere le idee chiare sulla differenza che c’è e perchè sono benefiche per il nostro corpo e la nostra psiche.
Vediamo di fare chiarezza spiegandone le caratteristiche principali:

hatha1
HATHA YOGA
L’Hatha Yoga affonda le radici nella tradizione indiana. Segue le indicazioni originali senza modificazioni occidentali. Si basa sull’unione corpo mente che lavorano in cooperazione per raggiungere l’affinamento della sensibilità e della propriocezione.
L’allungamento delle fibre muscolari favorisce l’elasticità e la scioltezza della colonna vertebrale. L’attenzione al respiro contribuisce a donare al corpo maggior vigore e un generale senso di rilassato benessere.

YOGA DINAMICO
Nello Yoga Dinamico le posture sono collegate tra loro in un fluire in transizione che crea una tensione dinamica. I muscoli attorno alle articolazioni vengono attivati per favorire un lavoro isotonico che ha un potente effetto da un punto di vista energetico. Si sviluppa una forza mentale che aiuta a liberarsi dai blocchi energetici. Tutte le asana vengono affrontate in sincrono con il respiro, ossigenando costantemente la muscolatura.

Non vi resta altro che provarle presso il nostro studio di Via Collina, 36 in Roma.

Il Pilates in gravidanza

La gravidanza, per la maggior parte delle donne, è il periodo più bello e il più desiderato, ma allo stesso tempo desta tanta agitazione ed ansia per la salute del nascituro e per la forma fisica che si avrà.
Spesso un aiuto si cerca nei medici specializzati e nei centri fitness, ma un validissimo rimedio viene proprio dal Pilates che apporta una maggiore elasticità, permettendo così di affrontare la gravidanza e il travaglio in modo più sereno e felice.
Essere attivi nel periodo della gravidanza è fondamentale per mantenere il tono muscolare e per controllare la postura, scongiurando in tal modo problematiche scheletriche.
pilates-gravid-III+trim-schiena I benefici del Pilates riscontrabili durante la gravidanza sono molteplici e ve li riassumiamo di seguito:

Rende consapevoli del proprio corpo
Migliora la postura riducendo le tensioni articolari
Grazie ad esercizi mirati, migliora la funzionalità degli apparati circolatorio, linfatico, digerente e respiratorio
Riduce le problematiche alle spalle e al collo causate dall’aumento del seno, migliorando la postura
Aiuta a rilassarsi grazie a specifiche tecniche di respirazione, molto importanti per tutto l’arco della gravidanza e durante il parto
Rinforza la muscolatura centrale che dovrà aiutare a sostenere il peso sempre maggiore del bambino nonchè la colonna vertebrale
Dà sollievo a piedi, caviglie e ginocchia posti sotto sforzo a causa del maggiore peso da sostenere e molti esercizi possono essere svolti stando seduti
Allena il pavimento pelvico in vista del parto
Aiuta nella preparazione al parto.

Per trarre tutti i benefici da questa disciplina in questo periodo così delicato è necessario avere costanza.
Il Pilates dunque è fortemente consigliato, mentre sono assolutamente da evitare le attività che aumentino eccessivamente il battito cardiaco.
Svolgere attività fisica durante la gravidanza è fondamentale anche dal punto di vista psicologico in quanto la donna è più sicura di sè e riesce ad accettare con maggior consapevolezza il cambiamento fisico.
Come il Pilates, anche lo Yoga è consigliato nel periodo di gestazione, essendo anche quest’ultima una disciplina che non aumenta eccessivamente il battito cardiaco, ed entrambe hanno come obiettivi quello di mantenere il corretto allineamento posturale visto che il baricentro durante i nove mesi della gestazione subirà un lieve spostamento.

Questo articolo ha il solo scopo di informare e di invogliare a praticare queste discipline così benefiche in questo periodo di innumerevoli cambiamenti.
Prima di iniziare qualsiasi attività è bene consultare il proprio medico.
Si raccomanda di interrompere gli esercizi tra l’ottava e la quattordicesima settimana della gravidanza.

OPEN DAY GIOVEDI’ 9 GIUGNO

Carissimi,
vi comunichiamo che nel pomeriggio di giovedì 9 giugno organizziamo una giornata di lezioni gratuite di pilates e yoga a rotazione.
Scopo di questa giornata è quello di far conoscere queste due importanti discipline e far passare un pomeriggio diverso che allo stesso tempo apporti benessere.
Di seguito vi proponiamo il programma

Ore 17,30-18,00: Lezione open di Pilates Matwork (mini-gruppo sala matwork)
Ore 17,30-18,00: Lezione open di Pilates Reformer (mini-gruppo sala reformer)
Ore 18,00-18,30: Lezione open di Pilates Springwall (mini-gruppo sala springwall)
Ore 18,00-18,30: Lezione open di Pilates Matwork (mini-gruppo sala matwork)
Ore 18,30-19,00: Lezione open di Yoga (mini-gruppo hatha yoga)
Ore 18,30-19,00: Lezione open di Pilates Reformer (mini-gruppo sala reformer)

Promozione per i nuovi soci -20% su tutti gli abbonamenti eccetto solo macchinari.
Inaugurazione-Pilates-Roma-PPM

Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare la segreteria di

Via Collina, 36 (zona piazza fiume)
0695219189/3392821909
info@pilatesroma.it
www.pilatesroma.it

Potenziare le anche con lo Yoga

E’ molto comune provare un senso di rigidità e dolore alle anche quando ci si alza dopo essere stati seduti a lungo. Per alleviare questa condizione è bene dedicare loro un po’ di tempo ogni giorno e tutto il fisico ne trarrà benefici.

A livello anatomico le anche si presentano racchiuse all’interno di una muscolatura fitta e forte che ha il compito di mantenere le articolazioni stabili, ma questo tipo di muscolatura è anche abbastanza mobile da riuscire a favorire lo spostamento da un posto ad un altro. Non ce ne rendiamo conto, ma quando siamo seduti non facciamo altro che scaricare tutto il nostro peso sul bacino e ciò limita notevolmente la circolazione e il movimento e di conseguenza aumenteremo la rigidità.

Per favorire la naturale apertura delle anche e accedere nel profondo della fitta muscolatura nella quale sono racchiuse, vi consigliamo due posizioni da inserire nella propria routine abituale e da tenere per pochi minuti ridonando così una maggiore elasticità a questa fondamentale parte del nostro corpo. Le posizioni che di seguito vi proponiamo, possono essere svolte sia all’inizio e alla fine di una seduta di yoga o svolte in maniera isolata nell’arco della giornata.

Posizione del Piccione gaiam-back-pigeon-300x247
Questo esercizio mobilizza i muscoli e le articolazioni delle anche, anche le cosce e la schiena si rafforzano.

Dalla posizione di quadrupedia, portare il ginocchio destro dietro il polso destro, il piede deve toccare la piega dell’anca sinistra. Far scivolare la gamba sinistra dietro di voi con la superfice del piede a contatto con il pavimento e allineare i fianchi. Piggiare i palmi delle mani sul pavimento o su dei mattoncini per lo yoga posizionati davanti a voi in corrispondenza della larghezza delle spalle e poggiate bene a terra le gambe mentre vi sollevate con il busto. Contrarre bene i glutei e stringere gli addominali.
Prendere 5-10 respiri, quindi piegatevi in avanti poggiando gli avambracci su mattoncini o pavimento e ritornare alla posizione iniziale di quadrupedia. Ripetere sull’altro lato.

Krounchasana o Posizione dell’Airone airone
Sedetevi nella posizione Dandasana (posizione del Bastone). Portate la gamba sinistra nella posizione Ardha Virasana, quindi piegate il ginocchio destro e appoggiate il piede sul pavimento, di fronte alla natica destra.
Posizionate il braccio destro contro la parte interna della gamba destra (in modo tale che la spalla spinga contro l’interno del ginocchio).
Incrociate la mano sulla caviglia destra e afferrate la parte esterna del piede destro. Infine afferrate la parte interna del piede destro con la mano sinistra.
– Piegatevi leggermente all’indietro, mantenendo la schiena dritta e premendo le scapole contro la schiena per mantenere la posizione eretta del torace. Inspirate e sollevate la gamba diagonalmente al pavimento formando un angolo di circa 45 gradi.
– Mantenere la posizione da 30 secondi a un minuto. Espirate rilasciando la gamba sollevata. Lentamente raddrizzatevi e distendere la gamba sinistra. Ripetere l’esercizio invertendo la posizione delle gambe.

Se si riescono a svolgere queste semplici posizioni quotidianamente i miglioramenti si noteranno nell’arco di poco tempo.
La parola d’ordine è costanza.

Promozione Corsi Pilates & Yoga

YOGA-PIL

Ci stiamo avvicinando alla conclusione di questa stagione.
Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i nostri soci che hanno creduto in noi e che hanno trovato benefici migliorando la loro condizione fisica e qualità della vita.

Abbiamo ricevuto e continuiamo a ricevere recensioni e riscontri che ci ripagano di tutto il nostro impegno e tutte le forze che mettiamo quotidianamente a vostra disposizione per offrirvi lezioni di ottimo livello e per farvi appassionare a queste discipline così importanti.

Per i nostri futuri soci siamo lieti di annunciare che applicheremo un 20% di sconto su tutti i nostri abbonamenti fatta eccezione per i personal e per gli abbonamenti di soli macchinari.
La promozione è valida fino alla fine di Luglio.

E’ sicuramente un’ offerta da non perdere se è da tempo che pensate di volervi avvicinare a queste discipline che apportano notevoli benefici sia a livello fisico che a livello psichico.

Non è mai troppo tardi per trovare del tempo da dedicarvi e per ritrovare il vostro benessere psico-fisico.

Vi aspettiamo numerosi!

Pilates e Yoga discipline della Primavera

Woman Doing Palates Outdoors La Primavera è alle porte, se da un lato l’entusiasmo del cambio di stagione ci porta ad essere maggiormente propositivi, di contro il nostro fisico viene messo alla prova dal drastico cambiamento di temperatura e dall’incremento delle ore di luminosità, creando effetti legati a stanchezza, astenia e sonnolenza.

Queste sensazioni, hanno una durata che può protrarsi anche per qualche settimana. Come conseguenza si ha la necessità di dormire maggiormente, anche se questo in alcuni casi può risultare persino dannoso.

I sintomi dell’ Astenia:
Scarsa concentrazione, mancanza di energia, sonnolenza, perdita di appetito, apatia ecc.

Il nostro organismo, in primavera, risveglia dei processi, che aumentano il consumo di energia, e che quindi causano questa sensazione di stanchezza.

Come combattere la stanchezza primaverile?
Per contrastare questi sintomi e riportare il nostro stato psicofisico ad un livello ottimale, è consigliato praticare discipline che allo stesso tempo coinvolgano fisico e mente, come il Pilates o lo Yoga.
Il movimento eseguito in maniera precisa e controllata, permette al nostro organismo di riprendere vitalità e di riottenere le energie necessarie al nostro benessere.

Un aiuto dal Pilates e dallo Yoga
Con il Pilates è possibile rinforzare catene muscolari profonde che sorreggono la nostra colonna vertebrale ridonandoci un aspetto più sicuro.

Questa disciplina è molto importante anche per migliorare la circolazione cardiaca e di conseguenza apportare beneficio ai più importanti organi incrementando l’ossigenazione degli stessi.

Lo Yoga può aiutare maggiormente sul fronte della psiche donandoci maggiore serenità, calma e consapevolezza.

L’importanza della respirazione
Uno degli aspetti che accomuna queste discipline è l’importanza della respirazione usata come mezzo per l’autocontrollo e rinforzo del movimento bio-meccanico della muscolatura accessoria.
Ovviamente per raggiungere tali benefici e contrastare gli stati di malessere valgono le classiche regole e abitudini da seguire per una vita lunga e piena di salute.

In Primis: Seguire una dieta sana e praticare movimento con regolarità. Mai come in questo periodo devono valere queste due regole d’oro
Bere almeno 2 litri di acqua al giorno: L’acqua aiuta a purificare l’organismo eliminando le tossine e contrastando la ritenzione idrica, ridonando alla nostra pelle un aspetto luminoso con un effetto anti-aging.
Frutta e verdura in abbondanza: Oltre a contenere una dose considerevole di acqua sono ricche di vitamine e antiossidanti che ci aiutano a contrastare i radical liberi. Con l’arrivo dell’estate, mangiare questi alimenti ci aiuta a regolare la pressione arteriosa allontanando così il rischio di cali di pressione.

Hatha Yoga e i suoi benefici

Lo Hatha yoga, o lo yoga della forza, è il tipo di yoga più conosciuto, più apprezzato e più diffuso in Occidente.

Attraverso lo sviluppo sensoriale facilita e stimola il raggiungimento della realizzazione interiore.

Se non avete mai praticato la disciplina dello yoga e quindi è la prima volta che vi avvicinate a questa antichissima pratica,

lo Hatha è quello che fa per voi, in quanto introduce il corpo e la mente a quelle che saranno poi le discipline yogiche più complesse

che andranno a stimolare maggiormente la respirazione e la meditazione.



bigstock-Downward-dog-29095142-astanga1


BENEFICI

I molteplici benefici si riescono ad ottenere solo praticando con costanza questa disciplina, iscrivendosi ad un corso

con frequenza ideale di due volte a settimana e continuando ad esercitarsi in casa mettendosi continuamente alla prova.

L’ Hatha yoga è il tipo di yoga che apporta maggiori benefici alla colonna vertebrale

in quanto riduce la rigidità causata da una vita troppo sedentaria ridonando elasticità e rigenerando le ossa.

E’ un toccasana per curare e prevenire il mal di schiena e i dolori cervicali che al giorno d’oggi sono molto comuni tra la popolazione Occidentale.

Dal punto di vista della respirazione viene coinvolto il diaframma in quanto si effettua la respirazione diaframmatica,

spesso dimenticata a causa dei ritmi incalzanti ai quali siamo sottoposti ogni giorno, ma di fondamentale importanza.

Oltre ai benefici prettamente fisici, lo Hatha yoga influenza positivamente anche la psiche ed il sistema nervoso favorendo il rilassamento

e allontanando ogni tipo di frustrazione causa di stress, ansia nonchè insonnia e depressione

che contribuiscono a peggiorare la qualità della nostra vita.

Insomma di ottimi motivi per iniziare a praticare questa disciplina ce ne sono tantissimi,

ora tocca a voi dedicare più tempo al vostro benessere psico-fisico ed intraprendere questo viaggio di “guarigione”.

PPM

PPM ROMA CENTRO

Via Collina 36, Roma

Tel e Cell

0695219189 | 3899164854 | 3921072722

Mail

info@pilatesroma.it
PPM

PPM ROMA TALENTI

Via Franco Sacchetti 78, Roma

Tel e Cell

0687210224 | 3459341777

Mail

talenti@pilatesroma.it
ИТ новости