• matwork

  • macchinari

Posts Taggati ‘pilates reformer’

Un’estate all’insegna del Pilates

Il Pilates è una disciplina sportiva che migliora la flessibilità di tutto il corpo sviluppandone la muscolatura. E’ ottimo per coloro che conducono una vita sedentaria, a causa di fattori lavorativi o posturali, e hanno necessità di correggere la propria postura, allentando le tensioni muscolari e alleviare alcuni dolori cronici. E’ adatto a tutti, dai giovanissimi in crescita fino alla terza età, e si può praticare sia a corpo libero sia con appositi macchinari.
Innumerevoli vantaggi anche per chi non è più attivo e soffre di dolori cronici e vuole fare una ginnastica tonificante, questa disciplina aiuta infatti a contrastare l’artrosi, l’osteoporosi, la rigidità muscolare e persino le patologie neurodegenerative.

Ciascuno è in grado, anche con l’aiuto dell’insegnante, di individuare la tipologia di allenamento più adatta alla propria fisicità, scegliendo tra il matwork ovvero l’esercizio a corpo libero al tappetino, o l’allenamento con i macchinari.

L’allenamento a corpo libero è un allenamento più intenso, indicato maggiormente per persone giovani e sane bisognose di rimettersi in forma in minor tempo e tonificare alcune zone critiche come glutei, addome e fianchi. Si utilizzano anche piccoli attrezzi, come piccoli pesi, elastici, palle di gomma di varia dimensione, per rendere la muscolatura resistente e proporzionata. Il matwork richiede anche un maggiore impegno cardiovascolare e facilita l’aumento del metabolismo basale.

Il Pilates con i macchinari è particolarmente adatto a chi ha bisogno di uno scarico parziale del peso: grazie all’utilizzo di cinghie e molle queste macchine consentono di affrontare gli esercizi con maggiore gradualità, gravando meno su schiena e articolazioni. E’ utile certamente per migliorare le prestazioni fisiche e per rafforzare la muscolatura. Vediamo nel dettaglio alcuni macchinari e per chi sono indicati.

REFORMER: E’ il più utilizzato e versatile degli attrezzi inventati dal Sig. Pilates; è un carrello mobile al di sotto del quale sono posizionate alcune molle agganciabili alla parte anteriore del telaio. La resistenza dell’attrezzo varia con il numero e la tensione e quindi l’intensità del lavoro scelto in allenamento. Nella parte posteriore del carrello sono agganciate due cinghie regolabili che scorrono su carrucole e terminano con maniglie e asole in cui inserire i piedi. Muovendo le cinghie con le braccia o con le gambe si mette in movimento il carrello in numerosi diversi esercizi relativi a tutti i distretti corporei. I movimenti inducono un accorciamento e una distensione della fibra muscolare.

94b03e1163e0c8b1ddc05791723fd9b1efa1d9a2ae20b4a465b4e1b13492384a__95344.1481581866 CADILLAC: La Cadillac è una sorta di lettino a baldacchino con molle che ricordano gli ammortizzatori di queste auto, da cui l’attrezzo prende nome. E’ composta da due tubi verticali posizionati in entrambi i lati che risalgono per unirsi a due tubi orizzontali. Ai tubi verticali sono agganciate molle di differenti tensioni e regolabili a diverse altezze, mentre sui tubi orizzontali superiori scorre un trapezio mobile. Gli esercizi eseguiti con la Cadillac sono legati alla tonificazione globale, alla rieducazione funzionale, alla coordinazione e all’equilibrio. pilates-cadillac

CHAIR: E’ un attrezzo piccolo e versatile, in pratica una sedia con due maniglie regolabili in altezza e provvista di uno o due pedalini agganciabili a una o due molle. E’ l’unico attrezzo della tecnica Pilates che, per alcuni esercizi, ad esempio per i piegamenti sulle braccia o dove è richiesto di salire e scendere dalla seduta dell’attrezzo con le gambe, sfida un po’ il lavoro cardiovascolare. 369766311_509

OPEN DAY SABATO 8 OTTOBRE

“OPEN DAY LEZIONI PILATES&YOGA”

Una mattinata di lezioni gratuite per far conoscere la disciplina del Pilates in tutte le sue varianti, dal corpo libero ai macchinari, e dello Yoga, grazie alla messa a punto di lezioni di gruppo a rotazione.

opendayroma-03

Ore 10:00 – 10:30
-Lezione open di Postural Pilates (sala Matwork)
-Lezione open di risveglio muscolare su Reformer
-Lezione open di risveglio muscolare su Springwall
-Personal di Yoga*

Ore 10:30 – 11:00
-Lezione open di Hatha Yoga (sala Matwork)
-Lezione open di attivazione del core su Reformer
-Lezione open di stabilizzazione del cingolo scapolo-omerale su Springwall
-Personal di Pilates su Cadillac e/o Chair*

Ore 11:00 – 11:30
-Lezione open di Pilates con shape band (sala Matwork)
-Lezione open di allungamento della catena posteriore su Reformer
-Lezione open di attivazione del core su Springwall
-Personal di Yoga*

Ore 11:30 – 12:00
-Lezione open di Yoga Dinamico (sala Matwork)
-Lezione open di stabilizzazione del cingolo scapolo-omerale su Reformer
-Lezione open di allungamento della catena posteriore su Springwall
-Personal di Pilates su Cadillac e/o Chair*

*lezione di mezz’ora, a pagamento. Costo: € 20.
Tutte le lezioni open saranno confermate con un minimo di due persone sui Grandi Macchinari e di tre persone sul Matwork.


Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare la segreteria di

Via Collina, 36 (zona piazza fiume)
0695219189/3392821909
info@pilatesroma.it
www.pilatesroma.it

Il Pilates Reformer

Probabilmente nel mondo del pilates non c’è attrezzatura più famosa e più utile del pilates reformer, macchinario progettato da Joseph Pilates.
Questo straordinario macchinario a prima vista può lasciare interdetti, non dando l’idea di apportare tutti i benefici che promette, ma si sa che l’apparenza inganna!
Le lezioni di reformer sono una delle scelte più importanti in uno studio di pilates.
Cos’è che rende così speciale una lezione di reformer? E cosa la differenzia dal classico pilates matwork?
Per prima cosa il pilates reformer è generalmente più intenso e dinamico rispetto al pilates a corpo libero. Ha la possibilità di gestire diversi livelli di resistenza per evitare impatti sulle articolazioni e viene coinvolto un maggior numero di gruppi muscolari allo stesso tempo favorendo l’aumento della massa magra.
E’ consigliato maggiormente del pilates a corpo libero per chi è la prima volta che si approccia alla disciplina del pilates, questo perchè c’è un maggior scarico della colonna vertebrale, gli esercizi vengono svolti in maniera più precisa e la postura è più controllata.

P9B2874
I benefici che questa disciplina apporta sono molteplici:

1) Migliora la postura.
La forma della macchina fa sì che venga mantenuta una posizione corretta in qualsiasi momento e che vengano rinforzate le spalle, evitando i dolori causati di una cattiva postura.

2) Aumenta la flessibilità e la forza muscolare.
Il macchinario permette di esercitare i muscoli con maggiore precisione, e fare resistenza incrementando la forza.

3)Esercizi senza impatto.
I benefici si ottengono senza che le articolazioni subiscano alcuna pressione.

4)Circolazione.
Il lavoro dei muscoli favorisce la circolazione del sangue, diminuendo le malattie legate alla cattiva circolazione, uno dei grandi mali del nostro tempo.

Nonostante i molteplici benefici, prima di iniziare il lavoro con il reformer è raccomandabile chiedere consiglio ad un insegnante specializzato in questa disciplina che saprà intervenire per correggere qualunque utilizzo improprio che si possa farne visto che, essendo un macchinario dalle molteplici funzioni, in un primo momento non è molto intuitivo.

PPM

PPM ROMA CENTRO

Via Collina 36, Roma

Tel e Cell

0695219189 | 3899164854 | 3921072722

Mail

info@pilatesroma.it
PPM

PPM ROMA TALENTI

Via Franco Sacchetti 78, Roma

Tel e Cell

0687210224 | 3459341777

Mail

talenti@pilatesroma.it
ИТ новости