• matwork

  • macchinari

Posts Taggati ‘yoga’

OPEN DAY MARTEDI 24 OTTOBRE

Una giornata di lezioni gratuite per far conoscere la disciplina del Pilates in tutte le sue varianti, dal corpo libero ai macchinari, e dello Yoga, grazie alla messa a punto di lezioni di gruppo a rotazione.

P9B2874 Ore 13:00 – 13:30
-Lezione open di Reformer
-Lezione open di Matwork

Ore 13:30 – 14:00
-Lezione open di Springwall
-Lezione open di attivazione del core su Reformer
-Lezione open di Matwork

Ore 14:15 – 14:45
-Lezione open di Matwork

Ore 15:00 – 16:00
-Reiki

Ore 16:00 – 16:30
-Lezione open di Power Yoga
-Lezione open di Reformer

Ore 16:30 – 17:00
-Lezione open di Hatha Yoga
-Lezione open di Springwall

Ore 17:00 – 17:30
-Lezione open di Reformer

Ore 17:30 – 18:00
-Lezione open di Springwall

Ore 18:00 – 18:30
-Lezione open di Reformer

Ore 18:30 – 19:00
-Lezione open di Springwall

Tutte le lezioni open saranno confermate con un minimo di due persone sui Grandi Macchinari e di tre persone sul Matwork.

Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare la segreteria di

Via Collina, 36 (zona piazza fiume)
0695219189/3392821909
info@pilatesroma.it
www.pilatesroma.it

Hatha Yoga e i suoi benefici

Lo Hatha yoga, o lo yoga della forza, è il tipo di yoga più conosciuto, più apprezzato e più diffuso in Occidente.

Attraverso lo sviluppo sensoriale facilita e stimola il raggiungimento della realizzazione interiore.

Se non avete mai praticato la disciplina dello yoga e quindi è la prima volta che vi avvicinate a questa antichissima pratica,

lo Hatha è quello che fa per voi, in quanto introduce il corpo e la mente a quelle che saranno poi le discipline yogiche più complesse

che andranno a stimolare maggiormente la respirazione e la meditazione.



bigstock-Downward-dog-29095142-astanga1


BENEFICI

I molteplici benefici si riescono ad ottenere solo praticando con costanza questa disciplina, iscrivendosi ad un corso

con frequenza ideale di due volte a settimana e continuando ad esercitarsi in casa mettendosi continuamente alla prova.

L’ Hatha yoga è il tipo di yoga che apporta maggiori benefici alla colonna vertebrale

in quanto riduce la rigidità causata da una vita troppo sedentaria ridonando elasticità e rigenerando le ossa.

E’ un toccasana per curare e prevenire il mal di schiena e i dolori cervicali che al giorno d’oggi sono molto comuni tra la popolazione Occidentale.

Dal punto di vista della respirazione viene coinvolto il diaframma in quanto si effettua la respirazione diaframmatica,

spesso dimenticata a causa dei ritmi incalzanti ai quali siamo sottoposti ogni giorno, ma di fondamentale importanza.

Oltre ai benefici prettamente fisici, lo Hatha yoga influenza positivamente anche la psiche ed il sistema nervoso favorendo il rilassamento

e allontanando ogni tipo di frustrazione causa di stress, ansia nonchè insonnia e depressione

che contribuiscono a peggiorare la qualità della nostra vita.

Insomma di ottimi motivi per iniziare a praticare questa disciplina ce ne sono tantissimi,

ora tocca a voi dedicare più tempo al vostro benessere psico-fisico ed intraprendere questo viaggio di “guarigione”.

Lo Yoga: una cura per l’amore

Non viviamo in una società semplice. Quello è vero.

La vita frenetica, le preoccupazioni, le tensioni e le corse contro il tempo non ci rendono di certo la vita semplice. Ma non solo, a lungo andare la scarsa qualità della vita che conduciamo finisce per intaccare il nostro bene più profondo: LE RELAZIONI!

E’ ovviamente noto che alla base della possibilità di mantenere delle relazioni gratificanti e soddisfacenti vi è in primis la capacità di amare e rispettare noi stessi. La qualità del rapporto con il nostro Sè ed il livello di gratificazione che ne ricaviamo è anche un importante un indice della disponibilità ad aprirsi e donarsi nel rapporto con l’altro.

Siamo cosi tanto presi nella risoluzioni delle nostre problematiche che le cure riservate alla relazione a volte possono essere vissute come un ulteriore impegno, uno tra i tanti.

E’ anche questione di ENERGIA. Bisognerebbe avere modo di fermarsi e rendersi conto che dobbiamo ritagliare uno spazio per dedicare parte delle nostre energie a quegli aspetti della vità che la rendono dignitosa di essere vissuta..e cosa ci può gratificare di più se non l’amore verso noi stessi e verso le persone che amiamo?

La cura di noi stessi è fondamentale, bisogna ricordarsi che oltre alle responsabilità abbiamo dei bisogni fondamentali che non vanno trascurati. Bisogna dedicarci del tempo, come fosse un dovere, un dovere verso noi stessi.

Bisogna accettarsi per quello che siamo, anche nel limite e riconnetterci con noi stessi, con la parte più semplice e costitutiva di noi.

Quando proviamo questo, quando ci amiamo, la propensione e l’ascolto verso l’altro assumono un carattere spontaneo. Siamo più quieti, più disponibili e desideriamo la condivisione.

Lo Yoga è questo. Lo yoga permette di ricavare quello spazio. Di alleggerire le tensioni. Di trovare gratificazione nella liberazione dai limiti e dagli obblighi (o meglio quelli che sentiamo come tali). Permette di ritrovare la parte sana del nostro essere, di dargli ascolto. Permette di ricongiungerci con i nostri bisogni, con i nostri desideri.

Per esser pronti e finalmente disponibili ad esserci anche per l’altro. Perchè se non ci siamo per noi stessi nessun altro può attirare la nostra attenzione.

yoga

“Vivete una vita in cui potete riconoscervi.”       Swami Indiano

Un estate di benessere: Yoga e Ciclismo

Yoga    

Si sa che con l’avvento del gran caldo, abbiamo più voglia di stare all’aperto e perchè no, farsi delle belle pedalate in bicicletta!
Il ciclismo è uno sport dal ritmo regolare, che aggrava meno sulle articolazioni rispetto al tennis o alla corsa. Tuttavia può succedere di avvertire dolori muscolari in quanto le gambe sono in continuo movimento , per cui la tensione si insinua sui quadricipiti , tendini e anche.
Per compensare tale situazione i muscoli posteriori delle gambe si accorciano, si irrigidiscono e di conseguenza sono più predisposti a infortuni. Un altro aspetto da non sottovalutare è la postura sul sellino della bici che sottopone la spina dorsale a uno stato di costante flessione inarcata sul manubrio. Ecco allora che saranno indispensabili delle posizioni all’indietro per riequilibrare i flessori delle anche e dei quadricipiti.
La pratica costante dello yoga aiuta a ottimizzare equilibrio e resistenza di chi pratica ciclismo, migliorando la flessibilità di muscoli spesso corti e rigidi.

PPM

PPM ROMA CENTRO

Via Collina 36, Roma

Tel e Cell

0695219189 | 3899164854 | 3921072722

Mail

info@pilatesroma.it
PPM

PPM ROMA TALENTI

Via Franco Sacchetti 78, Roma

Tel e Cell

0687210224 | 3459341777

Mail

talenti@pilatesroma.it
ИТ новости